Per il momento, la morte è un concetto astratto

Da: Prove Tecniche di Resurrezione – Antonio Polito

Cos'è, per voi, la vecchiaia?

Alla fine credo che sia piuttosto uno stato d'animo. Certo, il fisico si acciacca! Rimane che si deve accettare, e si deve conviverci al meglio.

Che ruolo ha l'idea della morte nella vostra vita?

La vedo lontana. Ci penso ogni tanto, ma mi sembra ancora un concetto astratto. Quando vedo morire persone anziane, mi dico che fa parte della natura. Forse la vivo così perché non ho fatto ancora l'esperienza di vedere morire persone alle quali tengo che hanno la mia età.

Polito consiglia di fare pulizia per lasciare ai propri eredi gli oggetti che parlano di voi. Quali potrebbero essere i vostri oggetti?

Tanti spartiti e il mio pianoforte! Alcuni libri. Su due piedi non mi viene da dire quali. Alcuni miei vestiti che ho portato in giorni importanti. Non per forza matrimoni o altro. Giusto rappresentativi di giorni che per me hanno contato, insieme alla loro storia. Anche perché penso potrebbe essere divertente per le prossime generazioni portare vestiti fuori moda! Ovviamente alcune foto. E i miei diari. Magari non interesseranno a nessuno, ma forse potranno interessare e, chissà, divertire!

1 reply
  1. Francesca T
    Francesca T says:

    Che bella questa fase della vita! Io mi ricordo la prima volta in cui mi è venuta la consapevolezza della realtà della morte, e del dolore di perdere qualcuno che non “dovevi” perdere. All’inizio è un po’ destabilizzante, però stai tranquilla, in realtà fa solo maturare, ma non è per forza brutto. E’ una realtà che fa parte della nostra vita e affrontarla serenamente è importante.

    Reply

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *