Non c’hai niente da fa’…

Da:

Che valore ha un messaggio di questo tipo?

Nessuno.

Perché internet è pieno di questi messaggi, tutti uguali agli altri, e di persone che sentono la necessità di pubblicarli?

Disoccupazione, crisi economica, capacità mentale che non permette di coltivare interessi e passioni...In breve, tanto tempo libero e niente da fare.

In Italia c'è desiderio di dialogo e dibattito o siamo, come dice Ezio Mauro, una "Società dei monologhi"?

Magari fossimo una società di monologhi. Avremmo tutti qualcosa da ascoltare...secondo me, certi messaggi inducono piuttosto a pensare ad una "società di onanisti".