L’opinione di un nostro utente

Da: CHIESA: Famiglie Gay

Davvero l'aspetto fondamentale per definire "famiglia" è la presenza di un uomo, una donna e dei figli?

È sicuramente la migliore perché abbiamo tutti bisogno di una figura materna e paterna ma” casa” significa protezione, amore e non è certo il modello tradizionale ad asssicurarlo. Perciò no,famiglia, casa non può essere limitato dal sesso dei genitori ma per me, dall’amore e il rispetto che c’è fra di loro. Contano le persone.

E' melgio, per i bambini che non hanno trovato una coppia tradizionale che li adotti, vivere in istituto piuttosto che con una coppia gay?

No. Con le dovute accuratezze pre adottive che stabiliscono l’adeguatezza della coppia, sono assolutamente pro adozione gay.

Quali messaggi di Papa Francesco sono in contrasto con il Vangelo, tanto da giustificare le critiche della Chiesa conservatrice?

Nessuna. Vi sfido a trovare nel Vangelo qualcosa sull omosessualità, l’unica cosa che importa è l’amore nel cuore di ogni persona.

Riflessioni libere

Sono più domande: in quali paesi Le coppie gay sono abilitate ad adottare? Da quando? In Italia suppongo di no...eppure i gay che fabbricano bambini con tanto di inseminazioni lo fanno all estero poi tornano e come se niente fosse! Ma questo è già un altro discorso...