Grazie all’Halo e (soprattutto) a Dio e ai medici

Da: SPORT: Miracolo in F1

Cosa avete provato vedendo quelle immagini?

Io ero scioccato! Ero seduto sul divano e ad un certo punto vedo il fuoco. Anche io aspettavo con ansia la buona notizia, che per fortuna è arrivata!

E' giusto rischiare di morire per uno sport?

In ogni sport c’è il rischio altissimo di morire, quindi non so come dare la mia risposta.

Voi credete nei miracoli?

Dopo quella gara ci credo e crederò ancora di più

Riflessioni libere

Una cosa bella è che Grosjean era contro l’Halo, ciò che gli ha salvato la vita! E poi un’altra volta quest’anno i medici sono stati esemplari! Una cosa da dire, GRAZIE!

1 commento
  1. Beatrice - Cosanepensate dice:

    Bellissimo il GRAZIE. E’ una parola che non si usa abbastanza, quindi dico grazie anche io per averla usata oggi e in questo contesto.

    Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.