BATTIATO SE N’E’ ANDATO IN SILENZIO

 

19 Maggio 2021 – E’ arrivata come uno schiaffo questa notizia inaspettata. Un amico che non sentivamo da tempo, che solo oggi ci rendiamo conto da quanto, se n’è andato. E ci assale un lieve senso di colpa: dov’ero, perché non l’ho pensato, perché non l’ho ascoltato?

Franco Battiato non è solo un cantante, un musicista, un poeta. E’ talmente tante cose che l’unica parola che le racchiude è Artista (con la A maiuscola).

Un artista complesso, difficile spesso da capire. Il che è meraviglioso perché con la sua scomparsa non termina il cammino che ci porta ad avventurarci nelle sue profondità, per cercare di capire, ogni volta, qualche dettaglio in più, cogliere una riflessione originale.

Persone come lui fanno parte della nostra vita. Ci tengono la mano sul nostro cammino, facendone parte. Con frasi e parole che ci hanno portati a riflettere, a crescere, a maturare. O semplicemente lasciandoci trascinare dalle sue note, che diventano colonna sonora dei nostri ricordi.

Non credo di essere l’unica ad avere avuto questa sensazione alla notizia della sua scomparla, come spero, anzi, sono certa, che da oggi tutto il paese proverà il bisono di ritirarlo fuori, di immergersi in quel tutto, in quel tanto che ci ha lasciato e continuerà a sorprenderci, anche se lui oggi non c’è più.

 

COSA NE PENSO IO

QUANTA CULTURA CI HA LASCIATO…

 

19 Maggio 2021 – E’ arrivata come uno schiaffo questa notizia inaspettata. Un amico che non sentivamo da tempo, che solo oggi ci rendiamo conto da quanto, se n’è andato. E ci assale un lieve senso di colpa: dov’ero, perché non l’ho pensato, perché non l’ho ascoltato?

Franco Battiato non è solo un cantante, un musicista, un poeta. E’ talmente tante cose che l’unica parola che le racchiude è Artista (con la A maiuscola).

Un artista complesso, difficile spesso da capire. Il che è meraviglioso perché con la sua scomparsa non termina il cammino che ci porta ad avventurarci nelle sue profondità, per cercare di capire, ogni volta, qualche dettaglio in più, cogliere una riflessione originale.

Persone come lui fanno parte della nostra vita. Ci tengono la mano sul nostro cammino, facendone parte. Con frasi e parole che ci hanno portati a riflettere, a crescere, a maturare. O semplicemente lasciandoci trascinare dalle sue note, che diventano colonna sonora dei nostri ricordi.

Non credo di essere l’unica ad avere avuto questa sensazione alla notizia della sua scomparla, come spero, anzi, sono certa, che da oggi tutto il paese proverà il bisono di ritirarlo fuori, di immergersi in quel tutto, in quel tanto che ci ha lasciato e continuerà a sorprenderci, anche se lui oggi non c’è più.

 

LE DOMANDE

  • Quale canzone di Battiato vi appartiene di più?
  • Quale aspetto della sua vita più vi ha colpito?
  • Se avete avuto la fortuna di vederlo dal vivo, raccontateci la vostra esperienza.

QUANTA CULTURA CI HA LASCIATO…

VOI COSA NE PENSATE?

Quale canzone di Battiato vi rappresenta di più? – Quale aspetto della sua vita vi ha più colpito? – Se avete avuto la fortuna di vederlo dal vivo, raccontateci la vostra esperienza.